Playtech: nuovo software per scommesse sportive

Playtech Acquisisce lo Sviluppatore di Software per Scommesse Sportive – 20/03/2009

20 Marzo – Playtech alla fine ha aggiunto le scommesse sportive al suo arsenale, e si pensa che possa continuare con ulteriori espansioni nell’ambito di quel mercato.

La compagnia ha anche riportato un aumento del 50% nei dividendi, con un aumento del 55% nel profitto netto

Playtech, la cui maggioranza è ancora detenuta da un uomo d’affari israeliano, per una somma non rilevata ha acquistato Player2Players, uno sviluppatore di un software per scommesse. Questo si adatta bene con i principali software che si occupano di casinò, poker e lotterie, sempre affidabili e sicuri

Gli ultimi risultati finanziari sono i primi effetti dell’impatto del recente accordo che Playtech ha stipulato con William Hill, una compagnia inglese di gioco d’azzardo quotata in borsa.

Il patto vedeva Playtech concludere vari affari e contratti sul gioco online, che ha venduto a William Hill per 250 milioni di dollari. La nuova compagnia, chiamata William Hill Online, detiene il 29 per cento del pacchetto azionario dell’affare.

Playtech ha riportato un aumento del 40 per cento nelle entrate rispetto ai numeri prima dell’affare.

La recente acquisizione di nuove licenze da parte di Playtech ha visto l’aumento delle fortune della compagnia, e gli analisti e i loro risultati finanziari lo confermano. I redditi, paragonati al quarto trimestre, erano del 2,3 per cento nelle prime 11 settimane dell’anno. I profitti al lordo di imposte sono aumentati da 26,8 milioni di sterline a 41,4 milioni. Il profitto netto per il 2008 è stato di 40,7 milioni di sterline, e i redditi sono aumentati del 70 per cento, fino a raggiungere 111,5 milioni di sterline. I guadagni per azione erano pari a 17,9 centesimi, paragonati ai 12,4 centesimi dell’anno scorso. La compagnia ha pagato un dividendo finale di 7,6 centesimi, dando un pagamento totale per l’anno di 15,2 centesimi – un aumento del 49 per cento rispetto a 10,2 centesimi dell’anno scorso.